PHP versione sette: introdotte nuove direttive per trasformare il linguaggio in fortemente tipicizzato

javascript-umbriaDopo aver fatto alta filosofia socratica sui paradigmi della oop all’ indirizzo https://umbriawayinfo.wordpress.com/2019/04/07/programmazione-procedurale-oppure-oop-this-is-the-problem/ e visto come si definisce una classe come si istanzia e si tira fuori dalla definizione della classe un oggetto concreto con la parola chiave new, come si setta e inizializza una variabile interna o proprietà con un ambito di visibilità public, come si modifica in corsa la stessa variabile con la parola chiave this che fa riferimento all’ oggetto corrente e come si crea un metodo o una azione fisica che riguarda l’oggetto per esempio messa in moto per l’oggetto auto, stampa nome autore per l’oggetto libro o cambia numero di telefono per l’oggetto cliente c he avrà una sua angrafica passiamo a fare delle ocnsiderazioni sul tipo dei dati. Essendo php un linguaggio non tipicizzato ciò non toglie che per problemi complessi e progetti enterprise debba aiutare il mio team di sviluppo specificando le variabili. vediamo nello specifico il modello da applicare per i nostri parametri (par) ossia:

function nome (TIPO par, TIPO par) {

con una applicazione pratica con la classica notazione camel sense ossia:

function setNome (string $Nome) {

in questo nome indicherò che quella variabile di ingresso chiamata $name ha una caratteristica di stringa e utilizzando i due punti dico anche quale tipologia di dato la funzione mi dovrà restituire ad esempio:

function leggoTitolo (string $Titolo): string {

con php versione sette sono state introdotte sia per i parametri di ingresso per quello in uscita delle nuove direttive per trasformare il tutto fortemente tipicizzato, caratteristiche simili e più vicine da sempre a linguaggi come C# o Java.

Annunci