Possiamo sfidare le norme umane, non quelle di natura: ventimilaleghe sotto i mari (1870), Jules Verne

Nel contesto del romanzo scientifico che ha alle sue spalle un famoso genitore come il Frankstein di Mary Shelley nel 1818, lo scrittore francese Jules Verne (1828-1905) con le sue incredibili avventure scientifiche che abbracciano cielo, mare e terra, conquista una nicchia preferenziale per le tendenze dell’ epoca. Nel 1845 compare per la prima voltaContinua a leggere “Possiamo sfidare le norme umane, non quelle di natura: ventimilaleghe sotto i mari (1870), Jules Verne”

Quando il dialogo sostituisce l’azione, una lezione da Sam Spade!

Nel falcone maltese di Dashiel Hammett a un certo punto gli eventi deflagrano e si raggiunge il climax nel caotico succedersi degli avvenimenti quando Sam Spade (che nella trasposizione cinematografica di John Huston diventa Bogart) affonda i denti da vampiro sul collo della vittima sacrificale, una insospettabile donnina elegante e fascinosa che non potrebbe maiContinua a leggere “Quando il dialogo sostituisce l’azione, una lezione da Sam Spade!”